18/09/2019
2902

Accampati nella notte sperando nella stabilizzazione

Gli operatori socio sanitari da 25 anni impiegati nelle corsie ospedaliere di Cosenza hanno trascorso una seconda notte in presidio nella sede della Direzione Generale dell'Azienda. Il 30 settembre scade il loro contratto e rivendicano la stabilizzazione.

Condividi