22/11/2019
19809

Dichiarazioni fiscali fraudolente, cinque commercialisti nei guai

Blitz della Procura di Paola, nel Tirreno Cosentino, ai danni di 5 noti commercialisti: sono accusati, a vario titolo, di frode fiscale e dichiarazioni fraudolente. Disposta l’interdizione dall’esercizio della professione e sequestrati beni per un valore di oltre 4 milioni e mezzo di euro.

Condividi