La Flai-Cgil chiama il prefetto «case confiscate ai migranti»