12/01/2020
19553

La storia dell'astrofisica Sandra Savaglio e la sua sfida in Calabria

Sta portando avanti in Calabria la sua nuova sfida, è l'astronoma e astrofisica cosentina di fama internazionale Sandra Savaglio il cui volto nel 2004 finì sulla copertina del Time come simbolo dei cervelli in fuga dall'Europa. Dopo circa 20 anni fuori dal nostro Paese è tornata a casa, all'Università della Calabria, dove è attualmente ordinario di astrofisica. “In Calabria si può fare ricerca - dice - ma c'è un grosso problema: la burocrazia”.

Condividi