Reggio, assunzioni al comune: “Fiamma” e “Ancora Italia” all’attacco