19/09/2019
4711

Violenza al pronto soccorso, il racconto di una nuova aggressione

La sanità calabrese è anche argomento di cronaca nera. Come testimonia la nuova aggressione ai danni di un infermiere che svolgeva il turno di notte al pronto soccorso dell'ospedale Pugliese di Catanzaro. L'operatore è stato minacciato e schiaffeggiato dal parente di un paziente in attesa. Solo l'intervento di un collega ha impedito che la situazione degenerasse. Ecco il racconto di quella notte nella testimonianza

Condividi